KUZOCM S.p.A. – Pietre miliari della storia

Lo Stabilimento per il trattamento di metalli non ferrosi Kamensk-Uralskij S.p.A. è una delle aziende leader nel settore della lavorazione dei metalli in Russia, nonché una delle più antiche imprese industriali degli Urali. L’età dello stabilimento, che ha dato il via alla propria attività il 15 febbraio 1942, è superiore ai 75 anni. Tuttavia, la sua storia risale al XIX secolo.
1876 – fondazione del Consorzio di impianti per la lavorazione di laminati in ottone e rame Kolchughin (stabilimento Kolchughin).
anni ‘30 – viene elaborato un metodo per la laminazione a caldo dell’ottone e viene avviata la produzione di filo bimetallico non inferiore per qualità ai migliori analoghi occidentali.
15 febbraio 1942 – inizio dell’attività del nuovo Impianto per la lavorazione di fogli laminati di Kamensk.
1942 – 1947 – messa in servizio di reparti di fonderia, trafileria, per la lavorazione di laminati, fogli laminati e polveri.
1951 – l’azienda è la prima nell’URSS ad introdurre nella produzione il metodo di colata semi-continua di leghe di metalli non ferrosi pesanti, successivamente adottato da tutte le fabbriche russe impegnate nella lavorazione dei metalli non ferrosi.
1966 – per la prima volta nell’URSS viene elaborata e introdotta la placcatura automatica dello strumento di lavoro e dei componenti di attrezzature tecnologiche con leghe resistenti all’usura.
anni ‘70-80  – aumento della capacità produttiva, introduzione di nuove tecnologie, aumento dei volumi produttivi.
1992-1993 – Ridenominazione dell’azienda in Stabilimento per il trattamento di metalli non ferrosi Kamensk-Uralskij S.p.A..
2008 – Viene messo in funzione un mini-impianto per la produzione di laminati in ottone su apparecchiature italiane.
2011 – Viene terminato il progetto per la produzione di filo d’ottone sotto il proprio marchio BRASSTON. Si tratta del primo filo russo per macchine per elettroerosione.
Maggio 2013 – La società controllata della KUZOCM S.p.A., la KUZOCM-Tecnhology SRL presenta un progetto innovativo: una tecnologia di efficace produzione di rame secondario dalle discariche di scorie presso l’Innograd “Skolkovo”, in occasione della prima conferenza-startup panrussa annuale della gioventù Startup Village. In base ai risultati della manifestazione, gli esperti lo collocano tra i migliori 200 progetti-startup russi e stranieri.
Ottobre 2013 – La KUZOCM S.p.A. lancia la produzione di un nuovo tipo di produzione: vergelle di rame prive di ossigeno con impiego della tecnologia UP-CAST (metodo di colata verticale continua). Al fine di realizzare il processo tecnologico viene introdotta una gamma di apparecchiature della società finlandese UPCAST OY.
2014 – Viene introdotta la linea Conform per l’estrusione continua di sbarre in rame.
2015 – Introduzione di nuove tecnologie nella produzione, modernizzazione delle attrezzature, ottimizzazione del processo produttivo di polveri di alluminio, nonché di prodotti di leghe in rame-nichel.
2016 – Lancio di nuovi prodotti di leghe in rame- nichel, introduzione della seconda linea Conform
La KUZOCM S.p.A. partecipa attivamente alle mostre industriali internazionali. Negli ultimi anni abbiamo più volte partecipato alle seguenti mostre: MSV (Repubblica Ceca), MCE (Italia), BIG 5 (EAU), Industrie Lyon (Francia), ISH (Germania), Wire (Germania), Metal-Expo (Russia) , Elektro (Russia)

Ottenere il consiglio